MASSAGGIO METAMORFICO

Massaggio Metamorfico

Il massaggio metamorfico o tecnica metamorfica fu creato e sviluppato in Inghilterra negli anni '50 dal naturopata e riflessologo inglese Robert St. John (1914-1996).

La sua rivoluzionaria scoperta fu che sul riflesso della spina dorsale nel piede è "iscritta" la gestazione dell'essere umano – il periodo prenatale – il tempo in cui noi, oltre a sviluppare il corpo fisico, poniamo anche le basi di tutti gli altri nostri aspetti: mentale, emotivo, spirituale, le nostre caratteristiche psicologiche, del carattere e del comportamento.

Lavorando con un lieve sfioramento sul piede nella zona relativa alla gestazione (il riflesso della colonna vertebrale), si sbloccano tensioni e difficoltà sperimentate nel periodo prenatale, consentendo alla forza vitale di fluire.

Si parla di "metamorfosi" perché il processo è come quello che si osserva ovunque in natura (la trasformazione del bruco in farfalla).

Questo lavoro consiste semplicemente in un leggero sfioramento eseguendo leggeri tocchi, oltre che sui piedi, anche sulle mani e sulla testa; andando così a toccare quelle tre parti "estreme" del corpo, che sono riconosciute come sedi delle funzioni primarie umane: movimento, azione e pensiero.

I benefici:

  • A livello emotivo, ed è adatto a tutti, anche ai bambini
  • Per chi sta attraversando un periodo difficile della propria vita
  • A chi si sente intrappolato da ansie e blocchi emotivi
  • A chi soffre di depressione
  • Disturbi comportamentali
  • A chi ha bisogno di ritrovare se stesso e raggiungere la sua “metamorfosi”
  • Alle donne in gravidanza per superare ad esempio la paura del parto o altre difficoltà che possono sorgere in questo periodo

 

Gli effetti principali sono una sensazione totale di relax, consapevolezza di se stessi e chiarezza interiore. Qualità che sono alla base di un percorso di cambiamento.

 

Scegli con chi condividere
Massaggio Metamorfico, richiedi la tua seduta individuale